10 cose da vedere in provincia di Trapani con bambini

Cosa vedere Lascia un Commento

Porto di Trapani dall'altoState programmando le vostre vacanze con i bambini e avete tanta voglia di mare? La provincia di Trapani è la scelta giusta perché coniuga mare cristallino, relax, natura e cultura. Qui i bambini non avranno modo di annoiarsi e voi potrete dedicarvi alle attività che avete sognato tutto l'anno, senza dimenticare il palato: in questa terra magica, infatti, sarà impossibile impedire ai bambini di abbuffarsi di gelato o della tipica granita. Ecco, dunque: 10 cose da vedere in provincia di Trapani con bambini.
VEDI ANCHE: Le migliori 10 spiagge per bambini in Sicilia Occidentale

10 cose da vedere Provincia di Trapani con bambini

1 - Saline di Nubia e Museo del Sale di Trapani

saline di marsalaIl Museo del Sale di Trapani, con le sue saline circostanti, è un luogo magico che offre un'atmosfera suggestiva e antica, ma è anche una visita interessante ed educativa per voi e per i bambini, i quali non potranno che restare a bocca aperta. All'interno del Museo c'è la visita guidata che ripercorre le tappe della storia delle saline di questo territorio, una lunghissima storia risalente addirittura ai Fenici; dopodiché è possibile addentrarsi nelle saline di Nubia, tra i canali che dividono le vasche: vi troverete immersi in un paesaggio bianco lunare che farà volare la fantasia dei vostri bambini e stimolerà la loro sete di conoscenza.

  • Come arrivare: da Trapani dista circa 8 km, 13 minuti in auto seguendo la SP21. La compagnia di autobus Salemi organizza tour denominati "La via del Sale", in partenza dal porto di Trapani. È possibile scegliere tra una tratta breve e una lunga, fino a Marsala. I biglietti per la sola tratta delle saline di Nubia costa €8,00 per gli adulti e €4,00 per i bambini. Si consiglia di partire con la prima corsa delle 08:45 dal porto - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: aperto dal lun alla dom dalle 09:00 alle 19:00, il biglietto costa €2,50
  • Periodo migliore: il periodo migliore è in primavera, fino a Giugno, oppure a Settembre, quando è meno caldo per i bambini. Il periodo migliore della giornata è l'apertura del mattino oppure in tardo pomeriggio per godere del tramonto sulla salina

2 - Castellammare del Golfo

Una giornata dedicata la merita di certo Castellammare del Golfo, non soltanto per le spiagge meravigliose ma anche per le attrazioni culturali, artistiche e storiche che la città offre. Infatti, icona della città è il Castello arabo normanno, struttura difensiva che sovrasta la città e offre una vista mozzafiato sulla costa. Oggi è un polo museale, al suo interno ospita l'esposizione La memoria del Mediterraneo. Castellammare pullula di Chiese, perciò il consiglio è proprio quello di dedicare qualche ora al giro completo del centro storico per scovare tutti i luoghi più interessanti. Naturalmente non dimenticate di far divertire anche i bambini, regalate loro un pomeriggio di giochi nelle spiagge di Guidaloca oppure alla lunga spiaggia Playa, dove potrete stendervi al sole e fare il bagno in un'acqua cristallina.
VEDI ANCHE: Le 15 più belle spiagge in Provincia di Trapani

  • Come arrivare: dista circa 36 Km da Trapani tramite la SS187, 45 minuti in auto. In autobus si può prendere la linea 302, impiega quasi 2 ore, al costo di €6,60 andata e ritorno - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: sempre accessibile, gratis
  • Periodo migliore: il periodo migliore è sempre quello meno caldo, entro metà giugno, oppure settembre, per evitare così anche il pienone di agosto. Potete passare a Castellammare tutta la giornata, rinfrescandovi in spiaggia e per le vie del borgo.

3 - San Vito Lo Capo

Concedersi una giornata a San Vito Lo Capo con i bambini è un'esperienza da mettere in lista. Questa località vi permetterà di rilassarvi: sono infatti molte le spiagge attrezzate con lettini e servizi, inoltre la spiaggia di San Vito è lunga, sabbiosa e l'acqua, oltre ad essere pulita e cristallina, è bassa: l'ideale per i bambini. All'interno del borgo molto suggestivo c'è la via principale, Corso Savoia, dove potrete trovare piccole botteghe e ristoranti per rifocillarvi con i piatti tipici: pane e panelle, pesce, gelati, granite. A fine maggio, per fare davvero un regalo ai vostri bambini, c'è il Festival degli Aquiloni in spiaggia, molto bello.
VEDI ANCHE: San Vito lo Capo - Spiagge e Cous Cous Fest

  • Come arrivare: da Trapani dista circa 37 km, 46 minuti di auto. C'è anche un autobus delle linee AST che vi ci può portare in circa 1 ora e 25 minuti, al costo di €6,00 andata e ritorno, ma sempre meglio considerare l'auto, vi consente di visitare la zona in modo più agevole - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: sempre accessibile, gratis
  • Periodo migliore: entro giugno, perché da luglio in poi è davvero affollato, oppure a settembre. Non ci sono limiti di orari perché le spiagge attrezzate consentono ombra e fresco anche nelle ore più calde, così come il centro del paese

4 - Spiaggia Tre Fontane

La Spiaggia Tre Fontane, nella frazione di Campobello di Mazara, è una spiaggia molto estesa, particolarmente amata dalle famiglie con bambini, perché molto piana, con una lunga distesa di sabbia, e un mare basso e calmo che digrada lentamente verso il largo. Nel corso degli anni la spiaggia ha ottenuto più volte il riconoscimento della Bandiera Verde, proprio per il suo essere così adatta ai più piccoli, soprattutto a livello di sicurezza nei divertimenti in acqua. La sabbia è finissima e, in alcuni momenti della giornata, sembra perfino riflettere un caldo colore rosso sotto il sole. Nella spiaggia troverete molti lidi che offrono lettini e servizi ai bagnanti, per una giornata di totale relax. Alle spalle della spiaggia si è sviluppato un caratteristico borgo marinaro che anche di sera vi offre la possibilità di una piacevole passeggiata.

  • Come arrivare: dista circa 70 km da Trapani, 1 ora in auto - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: sempre accessibile, i costi variano in base al lido prescelto per noleggiare lettini e ombrellone
  • Periodo migliore: in piena estate la spiaggia è affollata e con i bambini non è ideale, meglio visitarla entro giugno oppure a settembre, e scegliere comunque le ore della giornate più fresche

5 - Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Susa

Templi del parco archeologico di SelinunteSe i vostri bambini più grandicelli si rifiutano di fare i compiti delle vacanze, c'è un modo per far apprendere loro un po' di storia senza annoiarli: al Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Susa, infatti, avrete la possibilità di mostrar loro gli antichi templi greci di cui hanno soltanto letto nei libri. La Sicilia è stata colonia greca nell'antichità e mantiene ancora tanto di questo periodo glorioso. Selinunte è sul mare, che rende magica la vista di questo sito archeologico, divisa tra due alture unite da un lembo di terra. Nel sito c'è l'acropoli, dove vi sono diversi templi, e poi ben due necropoli.

A circa 11 chilometri c'è un sito altrettanto interessante: le Cave di Susa, un complesso di rocce da cui i greci hanno scavato la pietra necessaria per la costruzione dei loro templi.
VEDI ANCHE: Cosa vedere al Parco Archeologico di Selinunte

  • Come arrivare: da Trapani dista circa 90 km, poco più di un'ora di auto - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: il parco di Selinunte è aperto dalle 09:00 alle 18:00, i cancelli delle Cave di Susa dalle 09:00 alle 13:00. Il biglietto intero costa €6,00, quello ridotto €3,00. I ragazzi sotto i 18 anni non pagano. La prima domenica di ogni mese è sempre gratis.
  • Periodo migliore: per questo sito è davvero importante scegliere un periodo non troppo caldo, entro giugno, e poi settembre-primi di ottobre, ma anche le ore più fresche della giornata. Visto che le Cave chiudono alle 13:00, il momento migliore per visitare il complesso è certamente la mattinata.

6 - Grotta Mangiapane

La Grotta Mangiapane, all'interno del più ampio complesso delle grotte di Scurati,è un altro magnifico luogo dove i vostri bambini potranno imparare tante cose nuove sulla storia e divertirsi come se fossero dentro un presepe. All'interno di questa grotta alta 70 metri è conservato un antico borgo che era regolarmente abitato fino alla metà del Novecento. Nel periodo natalizio è effettivamente utilizzato come scenografia di un suggestivo presepe vivente. Sono presenti piccole botteghe delle arti e dei mestieri. All'interno di questa grotta sono stati trovati reperti archeologici dell'era preistorica davvero importanti, tra cui interessanti pitture rupestri, motivo per il quale è anche chiamata "Grotta degli Uffizi". Una curiosità per tutti i fan delle serie TV: qui è stata girata una puntata del Commissario Montalbano.

  • Come arrivare: da Trapani dista circa 18 km, mezz'ora in auto - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: è accessibile tutti i giorni da Aprile a Novembre dalle 10:00 alle 19:00, il biglietto d'entrata ha un costo di €3,00
  • Periodo migliore: data la conformazione della grotta, è possibile visitarla anche nel periodo più caldo, anche se, vista l'affluenza, è sempre meglio evitare Agosto. Può essere un'ottima gita pomeridiana per spezzare la routine della spiaggia.

7 - Villa Margherita a Trapani

I bambini, si sa, si annoiano facilmente. Dopo qualche giorno di mare e di escursioni, allora, sarà piacevole portarli in questo bellissimo e ampio parco di Trapani, Villa Margherita. Il complesso è dotato di quattro entrate, quella principale è su viale Regina Margherita. Ci sono ampi viali ombreggiati da altissime palme, inoltre al suo interno ci sono voliere con uccelli di vario genere, anche colorati pappagalli che attireranno immediatamente i vostri bambini. Poi potrete portarli sulle rive del laghetto dove vedranno i cigni e le anatre, e magari potrete fare un picnic sull'erba, sempre attenti a non sporcare e a rispettare l'ambiente. All'interno di questo parco, nel piazzale dei Ficus, si tiene ogni anno il Luglio musicale Trapanese, una rassegna operistica di sicuro interesse ma forse solo per i più grandi.

  • Come arrivare: Villa Margherita si trova nel centro di Trapani, non distante dal mare, in fondo a via Fardella, a 400 metri dalla stazione centrale - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: in Luglio e Agosto è accessibile tutti i giorni dalle 08:00 alle 22:00, negli altri mesi la chiusura è alle 20:00. Gratis
  • Periodo migliore: sempre meglio evitare Agosto e scegliere i mesi estivi con meno affluenza come Maggio, Giugno e Settembre. Il parco è ombreggiato perciò può essere una buona scelta anche nelle ore più calde

8 - Mazara del Vallo

mazara del vallo 1Splendida città sul mare, Mazara del Vallo richiede almeno una giornata di visita, durante la quale potrete anche fare sosta in una delle sue spiagge con sabbia finissima e acqua cristallina, in grado di mettere d'accordo tutti, adulti e bambini. Da visitare sicuramente la Chiesa di Sant'Ignazio, il cui soffitto è crollato, lasciando le sue colonne libere di ergersi sotto il cielo: consigliata per questo la visita notturna; il Museo del Satiro Danzante, statua bronzea ritrovata al largo circa vent'anni fa. Poi il tour delle stradine e dei vicoli di Mazara, imperdibile, alla ricerca delle sette chiese. Per finire la giornata, non può mancare una passeggiata sul lungomare, dove c'è anche un bel parco giochi per bambini con tanto di gelato.

  • Come arrivare: dista poco più di 50 km da Trapani, circa 1 ora di auto. È possibile prendere il treno regionale dalla stazione di Trapani, direzione Piraineto, ogni circa 40 minuti, ne impiega 56 al costo di €5,10 a tratta - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: sempre accessibile, gratis
  • Periodo migliore: sempre meglio evitare Agosto e scegliere i mesi più tranquilli, Maggio, Giugno, Settembre. Potete dedicare a Mazara un'intera giornata

9 - Erice

erice 4Anche questo borgo sulle colline merita davvero una giornata intera che vi permetterà di staccare dalla routine della spiaggia e delle escursione più calde: a Erice, infatti potrete godere un po' di fresco. Innanzitutto è possibile arrivare qui con la funivia, che regalerà a voi e ai vostri bambini una vista eccezionale sul porto di Trapani e sulle isole al largo. Anche la strada per giungere con l'auto è comunque molto panoramica. Erice è da girare a piedi, lungo le stradine strette e tortuose fatte di ciottoli, i bambini si divertiranno un mondo. Potete arrivare facilmente fino al Castello di Venere e Giardino del Balio, da dove si può ammirare un'altra splendida vista sulla costa. Da non perdere un giro al Quartiere Spagnolo, un'antica fortezza con vista sulla valle.

  • Come arrivare: dista quasi 8 kmda Trapani, circa una mezz'ora di auto. Si può prendere la funivia, dalla stazione sita sulla SP31, raggiungibile con le linee di autobus 201-202-203 da Piazza Garibaldi. Gli orari della funivia sono dal mar al ven dalle 08:30 alle 20:00, in alcuni periodi fino alle 23:00, ma meglio controllare il sito ufficiale; sabato, domenica e festivi dalle 09:30 alle 20:30 e lunedì dalle 13:00 alle 20:00. Il biglietto andata e ritorno costa €9,00, per i bambini dai 3 ai 16 anni €4,00 - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: la città è sempre accessibile, per visitare una serie di attrazioni e Musei, tra cui il Quartiere spagnolo, segnaliamo la Erice Pass a €15,00 per adulti e €7,50 per i bambini.
  • Periodo migliore: consigliata anche nei periodi e nelle ore più calde, vista la brezza che tira e la posizione montuosa. Tuttavia, vista l'affluenza turistica, sempre meglio evitare il mese di Agosto.

10 - Marsala e le saline della laguna

saline marsala al tramontoNel vostro viaggio nella provincia di Trapani, infine, non può mancare una tappa a Marsala. Davanti alla città c'è un'ampia laguna, la più grande della Sicilia, all'interno della quale ci sono le famose saline e le Isole dello Stagnone, che potrete visitare con dei tour giornalieri. Marsala è ricca di antiche chiese e Musei, ma probabilmente l'esperienza più divertente per i bambini resta quella delle Saline Ettore e Infersa, dove avranno la possibilità di fare un'esperienza unica: indossare gli stivaloni e giocare a raccogliere il sale. Divertente sia per i più piccoli che per i più grandi. A Marsala, oltre al centro storico che merita un giro, potrete anche rilassarvi nelle spiagge attrezzate.

  • Come arrivare: si trova a circa 30 km da Trapani, mezz'ora in auto. Potete anche prendere un treno regionale dalla stazione di Trapani, ce n'è uno ogni ora e impiega mezz'ora al costo di €3,80 a tratta - Ottieni indicazioni
  • Info e prezzi: la città è sempre accessibile. Le Saline Ettore e Infersa sono aperte per le visite guidate in orari differenti a seconda del periodo ed è comunque consigliabile prenotare sul loro sito ufficiale
  • Periodo migliore: per visitare Marsala potete scegliere un giorno in mezzo alla settimana, cercando di evitare Agosto, optando per Maggio, Giugno o Settembre sia per il clima che per evitare la folla. Per le saline è consigliabile scegliere un orario fresco, magari al tramonto

​Organizza la tua vacanza: info e prezzi

Come avrete visto una vacanza nella provincia di Trapani con i bambini offre moltissime esperienze da vivere, la verità è che il tempo non è mai abbastanza. Divertimento, cultura, relax, storia, gastronomia, i bambini non si annoieranno di certo, vivendo la vacanza tra templi e riserve come se fosse un'avventura, e voi potrete fare finalmente quella vacanza in Sicilia che tanto avete sognato. Basta organizzarsi e scegliere le strutture migliori dove alloggiare e poi muoversi lungo la costa.

  • Aeroporti di riferimento: l'areoporto Vincenzo Florio Birgi dista 18 km dalla città, 20 minuti in auto, mentre l'areoporto di Palermo Punta Raisi dista circa 86 km da Trapani, un'ora di auto
  • Come muoversi: il mezzo migliore per muoversi in Sicilia è l'auto a noleggio una volta scesi dall'aereo. Non solo i mezzi pubblici non sono numerosi, ma con l'auto avrete la possibilità di fermarvi in tutti i borghi e negli angoli più reconditi
  • Dove dormire: Triscina di Selinunte è la soluzione ideale, da qui potrete agevolmente muovervi e raggiungere tutti i luoghi dell'itinerario - Richiedi un preventivo

Lascia un Commento

Logo
  • Indirizzo: Viale Mediterraneo (ex Via Uno), 233 Contrada Triscina di Selinunte 91022 - Castelvetrano (TP)
  • Tel (centralino) +39 092484082
  • Tel +39 3208716318
  • Fax +39 092486136